Ecco a voi il chullo, cappello tipico di Perù e Bolivia, i materiali originali sono alpaca e vigogna ed è caratterizzato dalle due estensioni laterali che servono come para orecchie.
Semplicissimo da realzzare, si puo’ fare utilizzando tutti gli scarti di lana che ci sono rimasti, più sarà colorato e più sarà bello!

questo che vedete nella foto è quello di Susette Newberry, che ha messo a disposizione gratuitamente lo schema  sul suo blog e su Ravelry.

Buon knit a tutti!