Gioielli di maglia: gli anelli

/, maglia/Gioielli di maglia: gli anelli

Gioielli di maglia: gli anelli

Semplicissimi gioielli da realizzare con poco filato, anche quello di scarto che ci rimane dai grandi lavori, e da rifinire con qualsiasi cosa, dai raffinati bottoni vintage della scatola della nonna, ai tappi delle bottiglie di plastica!

ecco il tutorial che ci propone it’s my cake
è in inglese ma vi propongo qui una breve traduzione:
di cosa avete bisogno:
. lana grossa
.ferri da 2,75 mm
.ago da lana
. forbici

1 passo:
iniziate 8 o 12 maglie, in base a quanto volete che sia stretto il vostro anello.
andate avanti per 28 giri (o per quanti ve ne occorrono per ricoprire il vostro dito)
tagliate
TIP: lavorate a maglie strette per ottenere un risultato migliore

2 passo:
. cucite le estremità con l’ago da lana
TIP:rigirate l’anello in modo che la cucitura sia all’interno e non sia piu’ visibile
Variazioni:
ripetete i primi due passi con lane diverse, o lavorando a maglia piu’ larga o piu’ stretta, sperimentate con la fantasia per trovare una soluzione migliore

Vi ho tradotto piu’ o meno, ma spero in modo comprensibile, i passi fondamentali
per quanto riguarda poi come rifinirlo:
per il caterpillar, tagliate un pezzo fi dilo da 10 cm e cucitelo/tagliatelo cosi’ come lo vedete nella foto.
se invece non avete una scatola piena di bottoni della nonna, potete acquistarne di vintage bellissimi su 
e poi…usate tanta fantasia!!!



By | 2011-09-23T16:35:00+00:00 settembre 23rd, 2011|gioielli, maglia|2 Comments

About the Author:

Appassionata di artigianato, creativa a 360 gradi, dopo anni di lavoro fra telemarketing, servizi pubblicitari e PR sono passata al mondo dei Blog. Mi occupo di Content Marketing e sono Digital PR per piccole e medie aziende, in più gestisco vari blog fra cui GOMITOLI MAGICI® ; il secondo blog nel settore in Italia (il primo fra i blog non professionali), con più di 2000 visite al giorno. Un gruppo Facebook con 24.000 iscritti. Una pagina Twitter che è la Prima nel settore blog uncinetto.

2 Comments

  1. ornella 23 settembre 2011 at 17:05 - Reply

    MA CHE BELLLLLLIIIIII!
    Certo che diventano gioielli proprio unici e splendidamente originali.
    Un abbraccio ornella

  2. elecla 23 settembre 2011 at 22:32 - Reply

    grazie Ornella! sono davvero felice che ti piacciano! anche a me sono sembrati una splendida idea!

Leave A Comment