Scaldacollo SennaLoves

Scaldacollo SennaLoves

Sarà che sto lottando col raffreddore da giorni e vince lui, ma questa sciarpona scaldacollo di senna mi attira da morire!


Lei, Senna è una designer di uncinetto
bravissima e sul suo blog potete trovare tante idee e schemi, anche gratuiti, come questo.


Non vi resta che scegliere un gomitolo di lana,infilre un uncinetto bello grosso come il 10 e iniziare!

ps
molte di voi mi chiedono la traduzione, sono poche righe e lo faccio volentieri, sperando di non fare torto a Senna, in ogni caso, vi consiglio lo stesso di andare poi a guardare l’originale!

traduzione schema:
2 gomitoli di cotone o di acrilico
uncinetto n°10

fate 53 catenelle e chiudete in tondo (facendo attenzione a non raddoppiarla)
1 giro: fate 3 catenelle (che valgono come prima maglia alta), partendo dalla 4 catenella, fate una maglia alta in ogni catenella fino alla fine del giro

2 e 3 giro: ripetete il 1 giro

4 giro: 3 cat. “1 maglia alta, 2 maglie alte nella stessa maglia sottostante (1 aumento)” e ripetete fino in fondo

5-19 giro: ripetere il primo giro

ok ragazze, spero di esseervi stata piu’ o meno d’aiuto!

About the Author:

Appassionata di artigianato, creativa a 360 gradi, dopo anni di lavoro fra telemarketing, servizi pubblicitari e PR sono passata al mondo dei Blog. Mi occupo di Content Marketing e sono Digital PR per piccole e medie aziende, in più gestisco vari blog fra cui GOMITOLI MAGICI® ; il secondo blog nel settore in Italia (il primo fra i blog non professionali), con più di 2000 visite al giorno. Un gruppo Facebook con 24.000 iscritti. Una pagina Twitter che è la Prima nel settore blog uncinetto.

24 Comments

  1. senna 16 novembre 2011 at 12:23 - Reply

    Hello (:
    Thank you so much for posting this on your Blog!
    Have a nice Week!

  2. Pollina 16 novembre 2011 at 15:49 - Reply

    bello!!!

  3. Alessandra 16 novembre 2011 at 23:04 - Reply

    Cavoli, questo scaldacollo mi fa proprio sangue!

  4. elecla 17 novembre 2011 at 2:39 - Reply

    sono contenta che vi piaccia! Senna è stata davvero brava a creare qualcosa di semplice ma bello!

  5. senna 17 novembre 2011 at 8:32 - Reply

    Good Morning (:
    Thank you for translating this in italian! You don't have to remove it!
    I'm very Happy and I will have your Link up on my Blog and Ravelry!

  6. Antonella 22 novembre 2011 at 21:45 - Reply

    Grazie mille per la traduzione….per chi non mastica l'inglese come me è una manna dal cielo!!!! volevo chiederti una cosa…non capisco quando al 4 giro devo fare 1 m. alta e due insieme cioè chiuse insieme o due in un punto sottostante? e poi per 16 volte e poi solo maglie alte? grazie e scusami….a presto Antonella

  7. Anonimo 24 novembre 2011 at 17:57 - Reply

    che bello!!!ma secondo me si tratta di un punto alto e una catenella!

  8. Anonimo 9 dicembre 2011 at 15:48 - Reply

    la spiegszione non e chiara 1 giro tra una maglia alta e l, altra ci sono catenelle?

  9. Anna Maria 13 dicembre 2011 at 10:26 - Reply

    Ma che meraviglia! Io ci provo, anche se finora ho fatto pochissime cose all'uncinetto e tutte dritte (senza aumenti e calature). Grazie-
    Anna Maria

  10. Anonimo 19 dicembre 2011 at 0:05 - Reply

    SCUSAMI MA QUESTA FRASE:4 giro: 3 cat. "1 maglia alta, 2 maglie alte insieme" e ripete per i prossimi 16 punti. poi fate una maglia alta fino alla fine, saltando quella nella prima maglia alta.SIGNIFICA CHE ?
    SONO UNA PRINCIPIANTE ME LO SPIEGHERESTI MEGLIO? GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

  11. elecla 19 dicembre 2011 at 11:52 - Reply

    salve a tutte
    visto le difficolta che avete incontrato nella spiegazione (mi spiace, l'ho tradotta alla letta e non ho saputo fare di meglio), ieri ne ho fatto uno. vi assicuro che è semplicissimo, praticamente è un filè, quindi, per tutti i giri, escluso il 4°, dovete fare una maglia alta, saltate un punto sotto e poi una catenella e una maglia alta, e cosi' via fino alla fine, come fareste per il filet.

    per quanto riguarda il 4° giro, serve per allargare il lavoro, così dove fate la maglia alta, poi ne fate altre 2 chiudendole insieme, poi saltate una cat di base, fate una catenella e ricominciate. per tutto il giro.
    i giri seguenti riprendono normali a filet.

    ditemi se sono riuscita ad essere piu chiara!

  12. Anonimo 21 dicembre 2011 at 0:59 - Reply

    POTRESTI SPIEGARCELO MEGLIO GRAZIEEEEEEEEEEEEE

  13. Anonimo 21 dicembre 2011 at 1:05 - Reply

    IO SONO NUOVA E QUINDI …. IO FATTO 53 CATENELLE,POI HO FATTO 3 CATENELLE E HO COMINCIATO LE MAGLIE ALTE SALTANDO UN PUNTO, ORA FINITO IL PRIMO GIRO CHE FACCIO? ILARIA

  14. Roxanne 3 febbraio 2012 at 11:19 - Reply

    …sò proprio negata, ancora non ho capito il 4° giro :S

  15. Anonimo 4 febbraio 2012 at 22:15 - Reply

    non ci sono catenelle tra un punto altro e l'altro… sono solo punti alti!!!

  16. Fiorella 4 febbraio 2012 at 22:20 - Reply

    Sono giri fatti tutti da punti alti, non ci sono catenelle tra 1 punto alto e l'altro! al quarto giro ci sono le diminuzioni (ovvero si diminuiscono 9 punti lavorando 2 punti alti assieme x 9 volte) e poi si riprende a lavorare tutti punti alti, uno sopra all'altro!
    Io ne ho gia' fatti 4: uno piu' lungo (che fa anche da cappuccio se si tira su), uno molto grosso, uno medio, uno piu' sottile/primaverile (ho dovuto aumentare il numero di catenelle di base)… e in quest'ultimo ho provato anche a diminuire 1 maglia ogni giro x tutti i giri dal 10 in poi, in modo che alla fine rimanga un po' piu' vicino al collo…
    e' facilissimo e davvero bello!! 😉

  17. Claudia Maccioni 5 febbraio 2012 at 11:29 - Reply

    Fiorella!! meno male che esisti! e pensa che la traduzione Senna l'ha letta e ha pure detto…si si va bene!!

    Si puo' sempre contare sulle Gomitoline!!!

  18. Anonimo 19 febbraio 2012 at 2:17 - Reply

    Quindi se non ho capito male:
    53 catenelle chiuse a cerchio (con una maglia bassissima?)
    Primi 3 giri solo maglie alte
    Quarto giro nove diminuzioni tutte in fila quindi si procede a magli alte
    Dal 5 al 19 solo maglie alte.
    Va bene così? Aiutatemi please, ho comprato la lana per l'occasione e adesso non mi viene e non capisco più niente!!!

  19. ROMY UNCINETTOMODA 18 settembre 2012 at 22:40 - Reply

    Grazie mille dell'idea e delle spiegazioni efficacissime! L'ho fatto velocissimamente ed è venuto molto bene. Prossimamente lo posterò sul mio modestissimo blog http://romyuncinettomoda.blogspot.it/
    Se avete voglia di dargli un'occhiata…
    Ciao a tutti…a presto…
    Romy.

  20. Aira80manie 11 ottobre 2012 at 23:00 - Reply

    Grazie per la traduzione, cercherò di realizzarlo il prima possibile. Se vuoi vieni a trovarmi così potrai vederlo. ciao

  21. Trilli 14 ottobre 2012 at 18:17 - Reply

    Ciao Claudia, vedo che questo schema è semplicissimo però avrei una domanda: il tipo di filato da usare è uno per uncinetto 4 ma che tu hai lavorato con il 10?

  22. Claudia Maccioni 15 ottobre 2012 at 12:19 - Reply

    Ciao Trilli, quello dovresti chiederlo a Senna, io posso dirti che ne ho fatto uno simile (me lo sono personalizzato un pochino!) e che puoi vedere qui : http://gomitolimagici.blogspot.it/2012/01/il-mio-scaldacollo-innamorato.html e ho usato una lanna abbastanza grossa, da lavorare col 5, ed ho usato poi un uncinetto del 5. ti conviene fare un campione piccolino con la lana che hai e vedere come ti piace di piu', al massimo sarà il male di fare un po' piu' lunga la catenella iniziale!

  23. Trilli 30 ottobre 2012 at 10:57 - Reply

    Va bene, grazie mille Claudia farò delle prove! A presto!

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.