Scaldacollo SennaLoves

Sarà che sto lottando col raffreddore da giorni e vince lui, ma questa sciarpona scaldacollo di senna mi attira da morire!


Lei, Senna è una designer di uncinetto
bravissima e sul suo blog potete trovare tante idee e schemi, anche gratuiti, come questo.


Non vi resta che scegliere un gomitolo di lana,infilre un uncinetto bello grosso come il 10 e iniziare!

ps
molte di voi mi chiedono la traduzione, sono poche righe e lo faccio volentieri, sperando di non fare torto a Senna, in ogni caso, vi consiglio lo stesso di andare poi a guardare l’originale!

traduzione schema:
2 gomitoli di cotone o di acrilico
uncinetto n°10

fate 53 catenelle e chiudete in tondo (facendo attenzione a non raddoppiarla)
1 giro: fate 3 catenelle (che valgono come prima maglia alta), partendo dalla 4 catenella, fate una maglia alta in ogni catenella fino alla fine del giro

2 e 3 giro: ripetete il 1 giro

4 giro: 3 cat. “1 maglia alta, 2 maglie alte nella stessa maglia sottostante (1 aumento)” e ripetete fino in fondo

5-19 giro: ripetere il primo giro

ok ragazze, spero di esseervi stata piu’ o meno d’aiuto!

Claudia Maccioni

Appassionata di artigianato, creativa a 360 gradi, dopo anni di lavoro fra telemarketing, servizi pubblicitari e PR sono passata al mondo dei Blog. Mi occupo di Content Marketing e sono Digital PR per piccole e medie aziende, in più gestisco vari blog fra cui GOMITOLI MAGICI® ; il secondo blog nel settore in Italia (il primo fra i blog non professionali), con più di 2000 visite al giorno. Un gruppo Facebook con 24.000 iscritti. Una pagina Twitter che è la Prima nel settore blog uncinetto.

24 pensieri riguardo “Scaldacollo SennaLoves

  • 16 Novembre 2011 in 12:23
    Permalink

    Hello (:
    Thank you so much for posting this on your Blog!
    Have a nice Week!

    Rispondi
  • 17 Novembre 2011 in 2:39
    Permalink

    sono contenta che vi piaccia! Senna è stata davvero brava a creare qualcosa di semplice ma bello!

    Rispondi
  • 17 Novembre 2011 in 8:32
    Permalink

    Good Morning (:
    Thank you for translating this in italian! You don't have to remove it!
    I'm very Happy and I will have your Link up on my Blog and Ravelry!

    Rispondi
  • 22 Novembre 2011 in 21:45
    Permalink

    Grazie mille per la traduzione….per chi non mastica l'inglese come me è una manna dal cielo!!!! volevo chiederti una cosa…non capisco quando al 4 giro devo fare 1 m. alta e due insieme cioè chiuse insieme o due in un punto sottostante? e poi per 16 volte e poi solo maglie alte? grazie e scusami….a presto Antonella

    Rispondi
  • 24 Novembre 2011 in 17:57
    Permalink

    che bello!!!ma secondo me si tratta di un punto alto e una catenella!

    Rispondi
  • 9 Dicembre 2011 in 15:48
    Permalink

    la spiegszione non e chiara 1 giro tra una maglia alta e l, altra ci sono catenelle?

    Rispondi
  • 13 Dicembre 2011 in 10:26
    Permalink

    Ma che meraviglia! Io ci provo, anche se finora ho fatto pochissime cose all'uncinetto e tutte dritte (senza aumenti e calature). Grazie-
    Anna Maria

    Rispondi
  • 19 Dicembre 2011 in 0:05
    Permalink

    SCUSAMI MA QUESTA FRASE:4 giro: 3 cat. "1 maglia alta, 2 maglie alte insieme" e ripete per i prossimi 16 punti. poi fate una maglia alta fino alla fine, saltando quella nella prima maglia alta.SIGNIFICA CHE ?
    SONO UNA PRINCIPIANTE ME LO SPIEGHERESTI MEGLIO? GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

    Rispondi
  • 19 Dicembre 2011 in 11:52
    Permalink

    salve a tutte
    visto le difficolta che avete incontrato nella spiegazione (mi spiace, l'ho tradotta alla letta e non ho saputo fare di meglio), ieri ne ho fatto uno. vi assicuro che è semplicissimo, praticamente è un filè, quindi, per tutti i giri, escluso il 4°, dovete fare una maglia alta, saltate un punto sotto e poi una catenella e una maglia alta, e cosi' via fino alla fine, come fareste per il filet.

    per quanto riguarda il 4° giro, serve per allargare il lavoro, così dove fate la maglia alta, poi ne fate altre 2 chiudendole insieme, poi saltate una cat di base, fate una catenella e ricominciate. per tutto il giro.
    i giri seguenti riprendono normali a filet.

    ditemi se sono riuscita ad essere piu chiara!

    Rispondi
  • 21 Dicembre 2011 in 0:59
    Permalink

    POTRESTI SPIEGARCELO MEGLIO GRAZIEEEEEEEEEEEEE

    Rispondi
  • 21 Dicembre 2011 in 1:05
    Permalink

    IO SONO NUOVA E QUINDI …. IO FATTO 53 CATENELLE,POI HO FATTO 3 CATENELLE E HO COMINCIATO LE MAGLIE ALTE SALTANDO UN PUNTO, ORA FINITO IL PRIMO GIRO CHE FACCIO? ILARIA

    Rispondi
  • 4 Febbraio 2012 in 22:15
    Permalink

    non ci sono catenelle tra un punto altro e l'altro… sono solo punti alti!!!

    Rispondi
  • 4 Febbraio 2012 in 22:20
    Permalink

    Sono giri fatti tutti da punti alti, non ci sono catenelle tra 1 punto alto e l'altro! al quarto giro ci sono le diminuzioni (ovvero si diminuiscono 9 punti lavorando 2 punti alti assieme x 9 volte) e poi si riprende a lavorare tutti punti alti, uno sopra all'altro!
    Io ne ho gia' fatti 4: uno piu' lungo (che fa anche da cappuccio se si tira su), uno molto grosso, uno medio, uno piu' sottile/primaverile (ho dovuto aumentare il numero di catenelle di base)… e in quest'ultimo ho provato anche a diminuire 1 maglia ogni giro x tutti i giri dal 10 in poi, in modo che alla fine rimanga un po' piu' vicino al collo…
    e' facilissimo e davvero bello!! 😉

    Rispondi
  • 5 Febbraio 2012 in 11:29
    Permalink

    Fiorella!! meno male che esisti! e pensa che la traduzione Senna l'ha letta e ha pure detto…si si va bene!!

    Si puo' sempre contare sulle Gomitoline!!!

    Rispondi
  • 19 Febbraio 2012 in 2:17
    Permalink

    Quindi se non ho capito male:
    53 catenelle chiuse a cerchio (con una maglia bassissima?)
    Primi 3 giri solo maglie alte
    Quarto giro nove diminuzioni tutte in fila quindi si procede a magli alte
    Dal 5 al 19 solo maglie alte.
    Va bene così? Aiutatemi please, ho comprato la lana per l'occasione e adesso non mi viene e non capisco più niente!!!

    Rispondi
  • 11 Ottobre 2012 in 23:00
    Permalink

    Grazie per la traduzione, cercherò di realizzarlo il prima possibile. Se vuoi vieni a trovarmi così potrai vederlo. ciao

    Rispondi
  • 14 Ottobre 2012 in 18:17
    Permalink

    Ciao Claudia, vedo che questo schema è semplicissimo però avrei una domanda: il tipo di filato da usare è uno per uncinetto 4 ma che tu hai lavorato con il 10?

    Rispondi
  • 15 Ottobre 2012 in 12:19
    Permalink

    Ciao Trilli, quello dovresti chiederlo a Senna, io posso dirti che ne ho fatto uno simile (me lo sono personalizzato un pochino!) e che puoi vedere qui : http://gomitolimagici.blogspot.it/2012/01/il-mio-scaldacollo-innamorato.html e ho usato una lanna abbastanza grossa, da lavorare col 5, ed ho usato poi un uncinetto del 5. ti conviene fare un campione piccolino con la lana che hai e vedere come ti piace di piu', al massimo sarà il male di fare un po' piu' lunga la catenella iniziale!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest

Share This