Per quell@ che ancora non lo conoscono, l’uncinetto tunisino o “afghan crochet” , è una tecnica  particolare che usa un uncinetto normale  ma molto più lungo.

Ne avevamo già parlato con questo articolo “Uncinetto tunisino in tondo”

Non si lavora un punto alla volta, ma si caricano sul ferro tutte le maglie, che poi verranno lavorate più o meno normalmente, ma in questo modo il risultato avrà due particolari importanti:

  1. Il lavoro risulta con un lato tutto diritto e il lato dietro tutto a rovescio
  2. La struttura è più compatta rispetto ad una lavorazione ad uncinetto normale!

Si possono fare cose bellissime e spiegarlo è più difficile che provare ! Ecco perché, in attesa di qualche video esplicativo, se vivete dalle parti di Torino, vi invito ad andare Sabato 22 presso la merceria Pessiva di Rivoli per una corso/laboratorio di 3 ore nel magico mondo del tunisino con un professore/guida d’eccellenza: Quique León Vazquez